LIBERI TUTTI

18/01/2008 Testi >

Roma, tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli Ottanta: la bambina con i capelli a ombrellone cresce in una famiglia numerosa, caotica e vecchia maniera, con un padre autoritario, una madre dolcissima, sorelle, fratelli e una nonna rinchiusa nel suo passato di sogno. Inciampa nella vita e nelle sue spine più aguzze, subisce lacerazioni traumatiche (le molestie sessuali), sbanda, ma si reinventa con nuova, sorprendente, trascinante vitalità. Il romanzo di Monica Viola è la storia interiore di una bambina che diventa donna e la reinvenzione di un’epoca tormentata attraverso uno stile semplice e incisivo e uno sguardo penetrante sulla realtà.
Il sito dell’autrice, ricchissimo e pieno di sezioni, contiene il booktrailer, le indicazioni della colonna sonora che accompagna le pagine del libro e gli audioclip relativi.

Dal 23 gennaio in libreria.

VAI ALLA PAGINA DI VIBRISSELIBRI